Brissogne

Viérin,unire autonomisti su buon governo

"E' il momento di unire le forze autonomiste in un programma di buon governo, caratterizzato dall'integrità e dall'etica, oltreché dalla competenza, e non solo dall'appartenenza. Non è dividendoci ancora in mille rivoli che difendiamo l'Autonomia: la forza di un'idea sta nell'essere uniti, pur nelle differenze, e nel saper isolare chi l'ha piegata a calcoli personali negandone così il valore di patrimonio di un popolo". E' quanto dichiara il presidente della Regione Valle d'Aosta, Laurent Viérin, all'indomani delle elezioni politiche e in vista delle regionali del 20 maggio. "Non si può ignorare il messaggio che i valdostani hanno voluto dare - prosegue - ed è importante, ora, che arrivino messaggi concreti di rinnovamento e contenuti diversi da parte di tutti. I valdostani, con la forte richiesta di cambiamento, con l'inequivocabile messaggio lanciato, non hanno abbandonato l'Autonomia, ma hanno voluto gridare che dobbiamo cambiare".

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie