Schianto tuta alare Alpi Svizzere, morto

Un base jumper è morto sulle Alpi svizzere, nel canton Vallese. Il corpo dell'uomo, non ancora identificato, è stato trovato in un torrente a 2.100 metri di quota, a monte del villaggio di Fionnay. Secondo quanto riferito all'ANSA dalla polizia cantonale del Vallese, non si tratta di un italiano. Non ci sono testimoni della tragedia e probabilmente, ipotizzano i soccorritori, il base jumper si sarebbe lanciato, da solo, dalla cima del monte Le Pleureur, a 3.704 metri di quota, nel massiccio del Grand Combin. Il cadavere è stato scoperto nel pomeriggio di ieri, lunedì 12 settembre.

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Brissogne

    FARMACIE DI TURNO

      Nel frattempo, in altre città d'Italia...